Strana la vita quando ami Bari e sei costretto a tenerlo giù. La storia nella storia è quella di Nicola Bellomo, gran protagonista a Reggio Calabria nella marcia inarrestabile dei granata in vetta al girone C di Serie C. Anche ieri il centrocampista ha preso per mano la Reggina, portandola in vantaggio nel 4-1 rifilato al Rende.

Una storia speciale, dicevamo, quella di Bellomo. Cresciuto nel vivaio biancorosso, poi a più riprese protagonista in prima squadra, ora autentico big della squadra che, proprio col Bari, vuol contendersi la promozione in Serie B.

E allora il nemico questa volta ha le sembianze gentili di un figlio del territorio, che profeta in patria non è più, ma che vicino al Bari resta in altro modoconsigliere speciale per gioie altrui.

La speranza è che a fine anno il bilancio - a livello di squadra - non penda troppo dalla sua parte. Bari e Bellomo si vogliono bene, ma quest'anno sono beffardamente contro.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 24 novembre 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print