Gli ottimi risultati della Reggina non sono una sorpresa per Andrea Gianni. Il direttore generale, intervenuto ai microfoni di Buongiorno Reggina, ha così elogiato: "Credo ben pochi si aspettassero la Reggina a più sei a questo punto del campionato. Se la memoria non mi inganna, all'inizio eravamo inseriti tra le quarte e le quinte. Quindi nessuno ci dava un centesimo di speranza, per noi è motivo d'orgoglio. Vuol dire che abbiamo lavorato bene, in silenzio e con grande umiltà. Abbiamo portato avanti le nostre idee e credo che il merito sia di tutti. Pensiamo partita per partita, senza fare calcoli, sarebbe sbagliato. Da qui alla fine sono tutte finali".

Sezione: Serie C / Data: Mar 4 Febbraio 2020 alle 22:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print