Luigi Fresco, presidente ed allenatore da 39 anni del Virtus Verona, ha spiegato le possibili evoluzioni in Serie C dopo le decisioni del Consiglio Federale: "Alla fine secondo me cambierà poco. Ghirelli giustamente aveva seguito il volere dell'assemblea - afferma a Tmw Radio - e succederà comunque che le prime tre saliranno e che la quarta sarà con merito sportivo o playoff, la prima se non riescono con i tempi. Gravina dice di provare a ripartire, se non ce la facciamo allora playoff e playout, altrimenti classifica cristallizzata: lui è una persona con cui puoi parlarci e confrontarti. Playoff? Sono ventisette squadre. Chi non si sente in possibilità di rispettare il protocollo rinuncia, senza essere penalizzato. Rimangono otto squadre? Quelle le giocano. Sono playoff facoltativi, tra virgolette. Col cataclisma che è capitato ci sta di fare così".

Sezione: Serie C / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 00:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print