La Serie C, con tutta probabilità, scenderà in campo per disputare i playoff. È questa la direzione per la terza serie ma le modalità della ripresa fanno tenere il freno premuto a tutte le società, Bari compreso.

Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, la società - soddisfatta per le ultime evoluzioni confermate oggi dal Direttivo di Lega Pro e la rinnovata spinta a giocare anche in C - è in attesa di capire quando si tornerà in campo con certezza per programmare i prossimi due mesi. La proprietà si è già portata avanti col lavoro ed ha già a disposizione tutto ciò che serve per la ripresa ma per passare all’azione, soprattutto con tamponi e test sierologici, si aspettano date certe.

Capire quando ci sarà la prima partita è fondamentale oltre che per la programmazione degli allenamenti, anche per decidere se sarà necessario un ritiro o meno: se i biancorossi dovessero scendere in campo a fine giugno o inizio luglio, i calciatori potrebbero riposarsi una settimana e poi allenarsi a Bari; viceversa se il cammino del Bari dovesse iniziare più in là i programmi saranno diversi.

Sezione: Esclusive / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 19:30
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print