Una gara non esaltante, per un pareggio beffardo. Il Bari impatta 1-1 al “Renzo Barbera” di Palermo. In vantaggio grazie ad una zampata sottomisura di D’Ursi, dopo un’azione insistita di Marras, a pochi istanti dal termine del primo tempo, i ragazzi di Auteri si son fatti riprendere dagli avversari sul finire del match. La Ternana capoclassifica ora dista 6 lunghezze. Di seguito, le pagelle dei galletti:

FRATTALI 6,5 - Decisivo su Rauti dopo 3 minuti, è sempre attento e pronto, quando viene chiamato in causa. Non può nulla sulla rete dei padroni di casa.

CELIENTO 6 - Gara non facile, gli avanti del Palermo sono dei brutti clienti. Ma se la cava, senza soffrire troppo.

54' SEMENZATO 6 – Entra a freddo, per l’infortunio del compagno. Non demerita.

SABBIONE 6 - Qualche errore in avvio, poi si riprende e fa il suo.

DI CESARE 6,5 - Il migliore del suo reparto. Quando serve, la sua presenza si fa sentire. Una sicurezza, anche per i compagni.

CIOFANI 6 - Spinge e difende, con disinvoltura. Unica pecca, qualche cross dal fondo sbagliato di troppo.

MAITA 6 - Nei minuti iniziali tenta anche la sortita offensiva. Fondamentale perno del centrocampo, fornisce l’ennesima prestazione di livello della sua stagione.

DE RISIO 5,5 - Poco propositivo, si limita a fare interdizione. Gara anonima, senza infamia né lode.

(90' BIANCO SV)

D'ORAZIO 5,5 - Si propone spesso in attacco, sfiorando anche il gol. Meno efficace in fase di non possesso.

MARRAS 6,5 - La sua vivacità sta diventando un fattore importante, per Auteri ed i suoi. Mette in difficoltà la retroguardia avversaria in più di un’occasione.

(90' CANDELLONE SV)

ANTENUCCI 5,5 – Sfiora il gol solo su punizione. Poco presente, quest’oggi. Si affanna, senza costrutto.

(90' SIMERI SV)

D'URSI 6 – Primo tempo buono, con una rete importante. Ma nel secondo tempo sbaglia il raddoppio in maniera incredibile.

75' LOLLO 5,5 – Entra quando il Bari è in sofferenza. Cerca di rendersi utile.

AUTERI 5,5 - Mette in campo una squadra ben organizzata, ma non sfrutta appieno i cinque cambi. Cerca di portare a casa il risultato, inserendo Lollo per D'Ursi. Fare tre sostituzioni nel recupero non serve a nulla.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 23 dicembre 2020 alle 17:10
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print