Con una grande prova di forza, il Bari batte la Virtus Francavilla nel derby del San Nicola e conquista il 19esimo risultato utile di fila. Con un gol per tempo (reti di Antenucci su rigore e Ciofani), i biancorossi raggiungono quota cinquanta punti, sei in meno della Reggina, corsara quest’oggi sul campo della Vibonese.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6 Mai impegnato seriamente, se non in un paio di uscite dove si fa trovare pronto;

CIOFANI 7 Bagna il suo debutto con una prestazione importante ed un sinistro vincente sul quale Poluzzi non può far nulla;

PERROTTA 6.5 Chiude ogni spazio alle punte ospiti. Mai in difficoltà;

SABBIONE 6.5 A volte poco preciso palla al piede ma sempre molto efficace nello sbarrare la strada agli avversari;

COSTA 6 Ci mette la solita corsa ed intensità sull’out sinistro. Rimedia un giallo che gli farà saltare il delicato derby col Monopoli;

SCHIAVONE 6.5 Schierato al posto di Bianco come play, disputa una delle sue migliori partite in biancorosso. Mostra grande personalità;

MAITA 6.5 Un’altra prova convincente dell’ex Catanzaro sia quando spezza le azioni ospiti, sia quando cerca di inserirsi senza palla;

SCAVONE 6 Si vede poco ma svolge tanto lavoro sporco a metà campo. Può crescere;

LARIBI 7.5 Con i suoi guizzi e le sue giocate di ben altra categoria risulta il migliore in campo. L’intesa con i compagni cresce di partita in partita. Da una sua iniziativa personale nasce l’azione che porta al calcio di rigore;

SIMERI 6.5 Meno preciso rispetto ad altre occasioni. Non è fortunato: dopo una gran giocata solo il palo gli nega la gioia del gol;

ANTENUCCI 7 Realizza la 15esima marcatura in campionato con un rigore perfetto. Poi serve Ciofani in occasione del 2-0;

CORSINELLI sv

TERRANI sv

D’URSI sv

FOLORUNSHO sv

VIVARINI 7 Non ha mai perso da quando è allenatore del Bari: il suo ruolino di marcia parla di dodici successi e sette pari. I suoi ragazzi, nel derby col Francavilla, giocano una delle migliori partite dell’anno, creando tanto e controllando il match nel migliore dei modi. A Monopoli sarà l’ennesimo banco di prova per restare in scia della capolista.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 02 febbraio 2020 alle 19:50
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print