Intervista al patron di Bari e Napoli, Aurelio De Laurentiis, sulle pagine del Corriere dello Sport. Il presidente coglie l'occasione per un parallelismo fra le due piazze, puntando il dito contro le critiche dell'ambiente partenopeo: "Non capisco questo gioco al massacro del tifoso che invece di guardare i gioielli che ha in casa propria inneggia sempre all’acquisto “in più”. Non capisco neanche per quale motivo il Bari in Serie C in proporzione farà più abbonati del Napoli in Serie A. Il tutto dopo aver ridotto il prezzo degli abbonamenti del San Paolo in alcuni settori addirittura del 40% rispetto a 9 anni fa. Se questo vuol dire essere grandi sostenitori del Napoli, permettetemi di sorridere. Purtroppo io credo che nella città di Napoli si viva di grande invidia per il nord e che esistano molti tifosi juventini, milanisti e interisti. Dovrei forse comprare il Milan per accontentarli? La mia è una provocazione perché amo Napoli più di ogni altra cosa".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 09:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print