Senza Perrotta, un'inedita difesa sarà schierata dal Bari contro il Picerno. Due, in particolare, i graditi rientri: Di Cesare e Costa.

Sul capitano, La Gazzetta dello Sport scrive: "Un dato evidenzia il peso specifico del suo spessore: senza Di Cesare, dall’infortunio patito all’inizio del match con il Rieti fino al rientro a Monopoli, il Bari ha subito cinque gol in cinque gare".

Su Costa: "Dal 24enne vicentino, ex Spal come Antenucci, ci si attende ancora il definitivo salto di qualità. Tanto sulla continuità quanto sulla capacità di gestire le fase difensiva e quella offensiva".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 14 febbraio 2020 alle 07:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print