Risultato negativo ma una prestazione positiva per il Rieti sul terreno del San Nicola. In sala stampa il mister Roberto Beni ha così elogiato i suoi ragazzi: "Mi dispiace per gli ultimi 5 minuti, non mi sono piaciuti i gol nel finale. Abbiamo fatto 90 minuti con l'atteggiamento giusto, un'ottima partita. Dobbiamo salvarci e cercare di fare punti. Questa è la strada per raggiungere questa impresa, lotteremo fino alla fine. Dobbiamo aver coraggio come oggi, siamo venuti al San Nicola a giocare anche da ultimi in classifica. Sono veramente contento, aldilà del risultato. Sapevo che i ragazzi avrebbero fatto una grande partita. Ma se giochi contro il Bari e sbagli poi ti puniscono. Un peccato, dovevamo tenerla in piedi fino alla fine. Però siamo una squadra giovane, possiamo concederci qualche errore". 

Sul Bari: "Nettamente all'altezza di vincere il campionato, è una squadra forte. Anche se io credevo di fare punti". 

Parole dolci anche nei confronti dei supporter biancorossi, che conosce bene visto il suo passato in Puglia come vice di Roberto Colantuono: "Il San Nicola regala sempre grandissimi emozioni. L'inno prima della partita è da pelle d'oca. Vivo di questo sport e di passione. La sciarpata e il coro lo sono. Spero che il Bari vada dove deve arrivare per i tifosi, allenatore e società. E' una piazza importante".

Sezione: News / Data: Dom 19 Gennaio 2020 alle 20:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print