Il direttore sportivo dell'Avellino, Salvatore Di Somma è stato intervistato da SportChannel, parlando tra le altre della corsa al secondo posto: "L'Avellino è una squadra che ha passato tanti momenti brutti, l'ultimo a Bari dove abbiamo fatto una figuraccia. Poi ha cambiato registro, ha iniziato a correre e lottare, e i risultati si stanno vedendo. Braglia ha trasmesso la sua mentalità e la sua cultura calcistica alla squadra. Non abbassiamo la guardia, questo è un campionato difficile, siamo tre, quattro squadre in lotta per la seconda posizione, noi, il Bari, il Catania e il Catanzaro, senza dimenticare il Teramo. L'esultanza della squadra al gol di Silvestri per imitare il Bari? Non lo so, non so a cosa si riferivano i ragazzi quando facevano il verso dei galletti" riporta tuttoavellino.it.

Sezione: Serie C / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 18:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print