Al termine della chiusura ufficiale del calciomercato estivo 2019, tra i vari movimenti delle ultime ore e i numerosi cambi di casacca effettuati dai calciatori, in molti affari sono stati protagonisti anche dei recenti ex galletti.

Proprio sul gong finale è giunta l’ufficialità del ritorno all’Udinese per Okaka, molto ricordato a Bari per il gol decisivo realizzato nel derby di Lecce nell’ultima stagione giocata dai biancorossi in serie A. Non si è più concretizzato, invece, il passaggio di Romizi alla neopromossa Pergolettese, con il mediano che resta così all’AlbinoLeffe. Sempre nell’ultima giornata di mercato il terzino Donkor, in biancorosso nella stagione 2015/16, ha lasciato il Craiova per sposare il progetto dello Sturm Graz, club della massima serie austriaca.

Meno recenti, ma pur sempre movimenti consumatisi negli ultimi giorni della sessione estiva, sono i seguenti affari. L’ex Leandro Greco, a Bari nel 2017 ma dove non ha mai lasciato il segno, si è legato al Cosenza a seguito del fallimento del Foggia. La meteora Maecky Ngombo, praticamente l’ultimo acquisto realizzato dal Bari pre-fallimento nel 2018, ha lasciato l’Ascoli ed è volata in Olanda, dove giocherà per il Go Ahead Eagles in seconda divisione. Da segnalare, infine, lo svincolo di Sforzini dalla Cavese, dopo appena 9 giorni dal suo arrivo.

Sezione: Gli ex / Data: Mer 4 Settembre 2019 alle 18:30
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print