In un momento così drammatico e d'apprensione per l'Italia è difficile parlare di sport. Tuttavia il calcio e le singole Leghe sono chiamate a prendere delle decisioni importanti e delicate sull'eventuale proseguimento della stagione. I tifosi biancorossi sono sembrati particolarmente divisi a riguardo nei commenti sulla nostra pagina Facebook: Leonardo afferma che "La Reggina non merita la promozione, perché il campionato si gioca fino alla fine" ma Vito evidenzia "Da tifoso del Bari, obiettivamente, se ci trovassimo noi nella situazione di classifica attuale della Reggina, come reagiremmo a queste ipotesi di congelamento, azzeramento, ecc? Cerchiamo di essere leali e sportivi. Gli amaranto strameritano la promozione in B" e Francesco lo segue "Certo che si, le prime devono essere promosse, smettiamola di fare i rosiconi!".

Diverse le idee per quanto concergono i possibili scenari, tra cui anche la promozione a tavolino del Bari in B; secondo Miky "Se si sospende il campionato ci sono due soluzioni: vanno in serie B le prime classificate di ogni girone e la quarta come la miglior classificata seconda di tutti e tre i gironi oppure si ripete il campionato l'anno prossimo", Giuseppe propone "Far tornare la b a 22 squadre ottima idea le prime 3 di ogni girone e le 3 migliori seconde dei 3 giorni, ovvero Bari e Reggiana e Carrarese", Giulio riflette "Credo che come molti negozi non apriranno più dopo la pandemia, molte Società di calcio dichiareranno fallimento. Per cui il Bari salirà quasi sicuramente in B" ma Cosimo lancia l'allarme "Qualunque sia la decisione vedrete che molte società penalizzate da tutto questo ricorreranno al tar e ci sarà un caos nel calcio in tutte le serie di tutti i campionati del mondo non finirà con le decisioni la storia continua".

Unità di pensiero, invece, per quanto riguarda il ritorno al calcio giocato come Vincenzo: "Per questa stagione non si gioca più, ne sono convinto" e Vito: "Non ci sono margini di ripresa. Ragazzi, non arrampichiamoci sugli specchi".

Infine non mancano i ricordi piacevoli su Emanuel Rivas, recentemente intervenuto ai nostri microfoni in merito all'emergenza coronavirus, Mimmo afferma "Sei stato un grandissimo, con Barreto ed Almiron ci hai fatto impazzire e sognare!", Ciro "Che giocatori. Uno così oggi ce lo sogniamo", Mirko: "Sei parte di noi e di una squadra che ci fatto godere e sognare" e Vito "Solo col Bari ha reso alla grande. Poi, anche per scelte tecniche e delle manie di alcuni allenatori, è finito nel dimenticatoio. Lui e Alvarez erano devastanti sulla fascia".

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 30 marzo 2020 alle 15:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print