Grande amarezza in casa Casertana dopo il pareggio e la conseguente eliminazione dai playoff ad opera della Juve Stabia. Una sfida decisa da un contestatissimo rigore, realizzato da Marotta a pochi minuti dal fischio finale. Questo il commento di Federico Guidi, tecnico della Casertana, riportato dai canali ufficiali della società: "Sul campo la squadra meritava di passare il turno, aveva fatto un'impresa, meritava di andare a Bari a giocarsela. Avevamo buttato fuori la squadra più in condizione di tutti che finora aveva rullato tutti gli avversari, eppure oggi non era andata così. Poi, però, siamo stati estromessi per un episodio su cui non si possono avere opinioni: Rosso prende clamorosamente la palla, l'avevamo visto già in diretta e poi l'abbiamo rivisto al video. I ragazzi non devono perdere il gusto di giocare per un episodio che si commenta da solo. Ai ragazzi ho detto che ho provato grande orgoglio, sono stati professionisti esemplari e uomini eccezionali. Fino a quattro minuti dal termine avevano compiuto l'ennesima impresa stagionale".

Sezione: News / Data: Lun 10 maggio 2021 alle 18:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print