L'allenatore del Catania Cristiano Lucarelli in conferenza stampa ha parlato della Reggina, prossima avversaria degli etnei: "Quando vinceva Guardiola, anche quelli che avevano due fabbri in squadra volevano fare il tiki taka. Bisogna sempre contestualizzare. La Reggina, con nuovi capitali, ha fatto un ottimo lavoro. Già l’anno scorso Gallo ha dato un input con un mercato importante. Quest’anno con l’avvento di un allenatore bravo hanno lavorato in sintonia, mettendo una squadra che singolarmente non è più forte del Bari, ma lo è come squadra. Quando riesci a fare un campionato del genere e riesci a fare un squadra tale nel vero senso della parola. Nei singoli il Bari ha qualcosa di più. C’è un’alchimia tra tifosi, squadra e allenatore che li fa essere meritatamente davanti a tutti con il vantaggio giusto. Chapeau a loro”.

Sezione: News / Data: Dom 16 Febbraio 2020 alle 13:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print