Le due sconfitte subite dalla SSC Bari ad Avellino, rispettivamente nella poule scudetto e nella Coppa Italia di Serie C, vanno a confermare quello che per la famiglia De Laurentiis sta diventando un vero e proprio tabù contro la squadra irpina.

I PRECEDENTI A NAPOLI - Nella Serie C 2004-2005, prima stagione dei De Laurentiis al timone del Napoli, gli irpini sono risultati fatali nel cammino degli azzurri: nel girone d’andata al “San Paolo” la partita è terminata a reti inviolate, nel ritorno al “Partenio” un 2-0 ha messo al tappeto i partenopei. Ma il peggio è avvenuto nei play-off promozione, dove nella finale valida per l’accesso in Serie B, le due compagini si sono ritrovate: la partita d'andata è terminata a reti inviolate, mentre è stato decisivo nell'economia della doppia sfida il ritorno, dove nella tana dei lupi con un 2-1 c’è stata l’eliminazione della corazzata azzurra.

Nei 6 precedenti contro l’Avellino, lo score dell’attuale proprietà di Bari e Napoli è disastroso: 4 sconfitte, 2 pareggi e ancora 0 vittorie, a dimostrazione di un vero e proprio tabù da sfatare.

Sezione: News / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 19:00
Autore: Francesco Patruno
Vedi letture
Print