La quinta giornata del campionato di Serie C 2019/20 proporrà il primo dei tre derby che il Bari dovrà affrontare durante l'arco della stagione. I biancorossi, infatti, saranno impegnati alle 17.30 di Domenica sul campo della Virtus Francavilla, in un'altra gara che si preannuncia decisamente non facile.

La società rappresentativa del comune di Francavilla Fontana, nonostante i "soli" 3 punti raccolti nelle prime quattro giornate di campionato, frutto di 3 pareggi ed 1 sconfitta, si è dimostrata un'avversario ostico, raccogliendo probabilmente meno di quanto meritato. Da classica squadra di categoria, i biancoazzuri si sono dimostrati molto abili nella chiusura degli spazi e nelle ripartenze, riuscendo ad impattare alla prima giornata per 1-1 in casa contro la quotatissima Reggina, e "soccombendo" solo contro l'altrettanto quotata Catania, il quale è riuscito a superare i pugliesi con una vittoria per 2-1 al "Massimino", ottenuta non senza fatica.

L'attesissimo derby contro la squadra del capoluogo regionale si presenta dunque come la più "ghiotta" delle occasioni per potersi rilanciare, cogliendo un risultato di assoluto prestigio fra le mure amiche, che si preparano a registare il tutto esaurito in vista del match. Il pubblico del "Giovanni Paolo II" di Francavilla Fontana è pronto ad offrire tutto il supporto e calore possibile alla propria squadra, la quale ha ottenuto nelle più recenti annate dei brillanti risultati, centrando 2 promozioni consecutive nelle stagioni 2014/15 e 2015/16, che hanno portato i biancoazzuri dall'Eccellenza alla Lega Pro, nella quale i pugliesi hanno continuato a ben figuare nelle ultime stagioni, riuscendo a raggiungere la qualificazione ai play-off in più di una occasione.

La Virtus si prepara dunque al suo derby proponendo un classico 3-5-2 contro il Bari, nel quale il probabile "undici" titolare sarà così composto:

Costa; Albertini, Tiritiello, Sparandeo; Gigliotti, Tchetchua, Mastropietro, Caporale; Puntoriere, Vazquez

Allenatore: Bruno Trocini

Sezione: Prossimo Avversario / Data: Ven 20 Settembre 2019 alle 14:30
Autore: Walter Franco
Vedi letture
Print