Lo scivolone di Cava dei Tirreni sta facendo riflettere in casa Reggina. Il centrocampista Nicolò Bianchi ha provato a fare il punto su quanto accaduto ai microfoni di Vai Reggina: "La sconfitta non deve scivolare via. E' stata analizzata, fa parte del passato ma gli errori vanno studiati per non essere ripetuti. Sabato contro la Cavese si è avuta la prova che i valori tecnici devono essere al pari della determinazione - riporta citynow.it - altrimenti rischi contro tutti. Qui nessuno è stanco, troppe volte si parla di aspetto fisico, ma dati alla mano la Reggina corre molto di più degli avversari che ha incontrato giocando meglio nella seconda parte. La sconfitta contro la Cavese la riconduco di più ad un aspetto mentale".

Sezione: Serie C / Data: Ven 17 Gennaio 2020 alle 21:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print