Foggia-Fidelis come a Bari. Montemurro: "Sconfitta per il calcio"

22.10.2015 11:00 di Redazione TuttoBari  articolo letto 2550 volte
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com
Foggia-Fidelis come a Bari. Montemurro: "Sconfitta per il calcio"

"Una sconfitta per il calcio e per le istituzioni". Il match tra Foggia e Andria, in programma questo sabato sera, dovrà fare a meno di una buona cornice di pubblico. Il prefetto del capoluogo dauno infatti, in seguito alle disposizioni del Casms che ha giudicato "ad alto profilo di rischio" la sfida dello Zaccheria, ha predisposto il divieto di trasferta per la tifoseria ospite. Un provvedimento che fa il palio con quanto accaduto nel match di coppa Italia del 9 agosto scorso disputatosi a Bari. In quell'occasione furono i supporters foggiani a dover rinunciare al derby d'Apulia.

Comprensibile il disappunto dei vertici delle due società. Dal patron della Fidelis Paolo Montemurro al ds dei satanelli Di Bari: " Ci atteniamo alle disposizioni, ma negli ultimi anni queste stanno rattristando le partite. Abbiamo uno strumento a disposizione che è quello della tessera del tifoso che non viene utilizzato. - riporta tuttofidelis.it - Il tifoso se ne fa carico anche economicamente, ma viene penalizzato. Tra le società ci sono ottimi rapporti e avremmo potuto gestire l'evento in maniera tranquilla, ma paghiamo decisioni incomprensibili".