Spesso, le carriere dei calciatori non hanno traiettorie lineari e definite, e capita che si possa passare dalle categorie più nobili a quelle minori nel breve volgere di qualche annata. Di seguito, dieci ex giocatori del Bari che  oggi militano in contesti dilettantistici.

GUSTAVO APRILE – Il trentaduenne uruguaiano, con esperienze pregresse anche nella massima serie del suo paese, arrivò a Bari nell’estate del 2012. In quell’unica annata in biancorosso, soltanto 5 apparizioni. Dopo il rientro in Patria, è tornato in Italia nel gennaio scorso, per giocare in D, nella Massese, collezionando solo 6 presenze prima del lockdown. Oggi è in ritiro con la Polisportiva Favl Cimini, squadra laziale che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza.

DAMIANO ZANON – Il terzino destro, oggi trentasettenne, da un paio di stagioni ha sposato la causa della compagine della sua città natale, L’Aquila, rendendosi protagonista di una duplice promozione che ha condotto i suoi dalla Prima Categoria all’Eccellenza. Per lui, a Bari, 13 presenze da gennaio a giugno del 2014, durante la meravigliosa stagione fallimentare.

REY VOLPATO – Fu l’attaccante veneto a siglare la prima segnatura in campionato del Bari di Conte, nella splendida cavalcata del 2008-’09, che ricondusse i galletti in A, con il tecnico salentino alla guida. Peccato che quella, nella gara inaugurale del torneo, con la Triestina al “S. Nicola”, sia stata l’unica segnatura della punta nella sua esperienza barese. Da anni gioca nel calcio minore, con sole 33 primavere sulle spalle. Nella prossima stagione vestirà i colori del Castelbaldo, nell’Eccellenza veneta.

PALMIRO DI DIO – Il difensore campano, in Puglia nel 2007-’08, ha allenato negli ultimi anni il Freienbach, nella quinta serie elvetica. Proprio gli svizzeri sono stati l’ultimo team del quale il centrale ha vestito la maglia prima del ritiro dal calcio giocato, nel 2018. Con il club dei Matarrese, per il calciatore originario di Benevento, 9 presenze ed un gol al Chievo, nella seconda gara di Conte sulla panchina biancorossa. Per lui adesso il presente è lontano dal calcio: il trentacinquenne sta terminando gli studi per diventare commercialista.

GIANLUCA GALASSO – Per il terzino destro, 67 presenze in biancorosso e cinque reti, in tre annate, tra il 2007 ed il 2011. Purtroppo, il suo coinvolgimento nello scandalo calcio-scommesse, con relativa condanna sul piano sportivo, seguita da un’assoluzione a livello penale, ne ha condizionato pesantemente la carriera. Adesso, a 36 anni, indossa la casacca del Gaeta, in D.

CLAUDIO DE PASCALIS – Il centrocampista di Squinzano è ricordato con affetto dai supporters baresi, per essere stato, da comprimario, nel Bari dell’ultima promozione in A, totalizzando una decina di incontri disputati. Da un paio d’anni, il trentottenne ha scelto di proseguire il suo percorso calcistico nel S. Pietro Vernotico, in Seconda Categoria.

ENIS NADAREVIC – Il funambolico talento serbo, che fece innamorare i tifosi con giocate di alto livello nell’incredibile percorso del Bari di Alberti e Zavettieri, fermato dal Latina in semifinale playoff ad un passo dalla massima serie, ha appena firmato con il Fasano in Serie D dopo l'esperienza allo United Sly. 

VITO LEONETTI – Il ventiseienne barese conta sole 4 partite giocate nella compagine della sua città, nel 2013-‘14. Oggi è il bomber del Matelica, in D. L’anno scorso si è laureato, con questa maglia, capocannoniere del girone F, grazie ai 15 gol realizzati in 23 match.

GIUSEPPE GRECO – A Bari, con Ventura in panca, resta indimenticabile il suo unico acuto in campionato, decisivo per battere in casa il Siena e cullare ambizioni europee. Attualmente, dopo Castellarano e Camposanto nella stagione appena conclusa, giocherà la prossima nella Sanmichelese, in Eccellenza.

DANIELE DE VEZZE – Il centrocampista, protagonista della risalita in A con Conte e del successivo campionato, dopo aver appeso le scarpette al chiodo per un qualche anno, è tornato in campo nel 2017, nella United Sly, restando nel club di Quarto fino al termine della passata annata agonistica. A luglio scorso ha firmato per la ASD Bitritto Norba, militante nel campionato di Promozione pugliese.

Sezione: Dieci... / Data: Ven 28 agosto 2020 alle 14:30
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print