In esclusiva ai microfoni di TuttoBari, l’ex difensore biancorosso Nicola Mora ha raccontato alcuni aneddoti riguardanti la carriera del prossimo direttore sportivo dei galletti Ciro Polito, suo compagno di squadra al Pescara e a Grosseto. Ecco le sue parole: “Ciro era un portiere che aveva grandi qualità, all’interno dello spogliatoio si faceva voler bene da tutti per volontà e dedizione. Siamo stati insieme a Pescara e a Grosseto, ho ottimi ricordi con lui. È stato un ottimo calciatore e adesso sta dimostrando di essere un buon direttore sportivo, le sue esperienze finora sono tutte positive. Il suo carattere spigoloso era un punto di forza, nello spogliatoio si faceva sentire ma sempre all’interno delle regole e del buon costume. Questo carattere che aveva da giocatore se l’è conservato anche da dirigente facendosi intendere dai propri tesserati con autorevolezza”. 

Sulle sue doti da estremo difensore: “Era un portiere sicuro, dalle grandi qualità tecniche bravo anche con i piedi, in porta aveva una buona destrezza e una buona tecnica nelle parate. Ha fatto una carriera brillante smettendo a tarda età, dopodiché ha iniziato questa bella avventura da ds che gli sta dando tante soddisfazioni”. 

Riguardo il futuro a Bari: “Gli auguro di invertire il trend, dopo due anni di promozioni fallite spero che riesca a raddrizzare la barra anche in Puglia. Bari deve lasciare subito questa categoria per tornare nei campionati che le competono. In questa stagione ci sono stati molti bassi e pochi alti, ed è culminata con l’eliminazione ai playoff. Mi auguro che Ciro possa portare giocatori con grandissima esperienza e con capacità di giocare in una piazza ambiziosa come quella biancorossa, dove non ci vuole solo il curriculum ma anche esperienza e conoscenza della categoria oltre a restare sempre sulla retta via, perché è una città molto umorale, che ti porta in breve tempo dalle stelle alle stalle”. 

Conclude Mora: “Per vincere questi campionati ci vogliono sangue freddo e determinazione per tutta la durata del campionato. Sono sicuro che l’anno prossimo Ciro Polito riuscirà far trionfare la squadra, riportando il Bari nei palcoscenici che merita”.

Sezione: Esclusive / Data: Lun 07 giugno 2021 alle 20:00
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print