Sindaco di Troina a TuttoBari: "Partita storica. E quel siparietto..."

15.04.2019 21:00 di Giosè Monno   Vedi letture
Sindaco di Troina a TuttoBari: "Partita storica. E quel siparietto..."

Il Bari si appresta a vivere una settimana particolare. A Troina i biancorossi potrebbero ricevere il conforto della matematica promozione battendo i siciliani, ma non solo: la gara contro i siciliani rappresenta un momento di amicizia e simpatia tra le due tifoserie, nata casualmente questa estate, da un insolito siparietto finito anche su Striscia la Notizia ‘Sei mai andato a Troina?’, con la risposta inaspettata: ‘Lei è mai andato a…’ divenuta virale (CLICCA QUI).

E’ intervenuto ai nostri microfoni il sindaco di Troina, Fabio Venezia, non nascondendo l’orgoglio di ospitare i biancorossi nel Comune siciliano: ”E’ una partita importante per noi, non tanto per il campionato quanto per l’onore che abbiamo di ospitare una delle più grandi realtà calcistiche italiane. Per noi è la partita che segnerà la storia del cacio troinese e sarà una partita all’insegna del calcio fondato sui valori. Spero lo sia anche per i baresi”.

Sull’accoglienza ai tifosi del Bari, il sindaco è chiaro:Stiamo mettendo il massimo impegno affinché la gara possa essere aperta anche ai tifosi biancorossi perché interpretiamo questa giornata come una giornata di gioia, quindi accoglieremo come meritano società, calciatori e tutti i tifosi del Bari che decideranno di venire qui a Troina”.

Venezia è intervenuto anche sul siparietto diventato virale ad inizio campionato, dimostrando quanto la gente di Troina abbia un forte senso dell’umorismo: “Quella battuta è stata molto divertente (sorride). L’autoironia è sempre sinonimo di intelligenza, oltre che ci ha permesso di promuovere l’immagine di una piccola realtà come la nostra, una comunità interna alla Sicilia di novemila abitanti, che con l’impegno della società, dell’amministrazione comunale e dell’intera comunità sta affrontando un campionato con squadre di altissimo livello tra le quali appunto anche il Bari”.