Niente lieto fine per l'esordio al San Nicola del Bari nel Girone C. La formazione di Auteri è stata bloccata sul pareggio da un ostico Teramo, capace di difendersi ordinatamente per tutto l'arco della gara. Il pari alla prima uscita in casa in campionato mancava da ben 7 anni (nel mezzo 3 vittorie e 3 ko), esattamente dallo 0-0 contro il Brescia del 2013. La stagione dei galletti inizia così con 4 punti in due partite, bilancio che non si vedeva dal 2015 con Nicola in panchina.

Ancora nessuna gioia per i galletti contro il Teramo. La formazione abruzzese è sempre rimasta imbattuta: una vittoria a tavolino in Coppa Italia nel 2003 e due pareggi. Da notare che tutti i precedenti sono stati disputati al San Nicola, visto che nella passata stagione il ritorno non si è disputato per via dello stop al campionato dovuto all'emergenza Covid-19. Non è nemmeno una novità il risultato di 1-1: stesso esito della sfida del novembre 2019, beffa di Cancelotti al '91. Nel corso di questo anno solare ci sono stati altri due 1-1 ma relativi alle sfide playoff contro Ternana e Carrarese (poi vinta 2-1 ai supplementari).

Prosegue la striscia positiva delle partite con il Bari a segno in casa, arrivata a 29 consecutive, l'ultima volta a secco fu contro la Turris (0-0) il 14 ottobre 2018 in Serie D. Prima gioia personale per Celiento, alla 16esima rete in carriera in Serie C, con un picco di 5 nella stagione 2017/2018 con la maglia della Viterbese. 

Per quanto concerne le presenza, da registrare l'esordio assoluto con il Bari per Lollo mentre il compagno Semenzato aveva già esordito con la Spal in Coppa Italia. 

Sezione: Focus / Data: Lun 05 ottobre 2020 alle 16:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print