Analizzando minuziosamente l'attuale rosa biancorossa, quello che si scopre è che, incredibilmente, solo due giocatori in carriera hanno vinto la Serie C. Il motivo è presto detto: la maggior parte dei galletti ha quasi sempre militato in categorie superiori alla Serie C, mentre quelli che l'hanno disputata lo hanno fatto in squadre non di prima fascia o risultando protagonisti nella coda dei play-off.

Gli unici effettivi vincitori sono stati Marco Perrotta e Raffaele Bianco. Il primo nella stagione 2014/2015 militava nel Teramo che vinse il rispettivo girone B. In quel campionato Perrotta disputò 35 gare, realizzando anche 2 reti, sotto la guida dell'attuale mister biancorosso Vincenzo Vivarini. Il secondo, con la maglia dello Spezia, vinse l'allora campionato di Lega Pro di Prima Divisione nella stagione 2011-2012. Bianco in quell'annata ottenne 26 presenze ed 1 gol.

Chi invece non ha propriamente vinto la C, ma ha conquistato la promozione in Serie B mediante play-off è il trio Frattali-Di Cesare-Scavone, tutti con il Parma nella stagione 2016/2017. Di Cesare e Frattali furono comprati nel mercato di riparazione dal club emiliano, che si ritrovava in una posizione di classifica non congeniale ai suoi obiettivi di promozione diretta, mentre Scavone era in rosa già dall'estate. Il Parma, nonostante un girone di ritorno positivo, non riuscì a scavalcare il Venezia di Pippo Inzaghi, che vinse il campionato, ma conquistò la serie B ai play-off battendo in semifinale il Pordenone ai rigori e in finale l'Alessandria.

A guidare la classifica delle promozioni in Serie B sono i due centrocampisti biancorossi. Scavone annovera infatti nel suo curriculum un'altra vittoria ai play-off, con la maglia della Pro Vercelli nella stagione 2013/2014. Analogamente Bianco vinse i play-off nella stagione 2012/13 con la maglia biancorossa del Carpi, avendo la meglio in finale nella gara contro il Lecce.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 28 Novembre 2019 alle 17:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print