Domenica importante per il Bari di Vivarini impegnato nella difficile e ambiziosa corsa al primo posto. Tutto passa da un percorso il più possibile lineare e vincente, che non ammetta passi falsi. Al San Nicola contro la Vibonese (fischio d'inizio alle 15), i biancorossi hanno quindi un solo risultato da agguantare: la vittoria, pur nelle solite difficoltà del caso, e contro un avversario abituato ad attentare con discreta identità alle difese avversarie.

QUI BARI: Fuori Scavone, è stato convocato invece Bianco che però partirà dalla panchina. In regia ci sarà Schiavone. Il Bari si disporrà col consueto 3-5-2: difesa titolare, a centrocampo dentro Folorunsho, in attacco il tandem Simeri-Antenucci.

Bari (3-5-2): Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta; Berra, Folorunsho, Schiavone, Awua, Costa; Simeri, Antenucci.

QUI VIBONESE: Linea a 4 dietro, 3 centrocampisti e 3 attaccanti per Modica. In difesa l'ex Altobello, in attacco il più talentuoso è Bubas.

Vibonese (4-3-3): Mengoni; Del Col, Redolfi, Altobello, Tito; Petermann, Pugliese, Tumbarello; Berardi, Emmausso, Bubas.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 3 Novembre 2019 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print