Salvo clamorosi colpi di scena la stagione 2019-2020 di Serie C si concluderà con i playoff. Le decisioni del Consiglio Federale hanno, infatti, ridato concretezza alle speranze promozione di molte squadre, tra cui il Bari. Un'importante opportunità per le ambizioni della società di Luigi De Laurentiis, che non ha mai nascosto l'obiettivo cadetteria fin dallo scorso ritiro estivo. Tuttavia nel corso della storia recente il legame tra i biancorossi e la post season ha regalato molte delusioni e rimpianti

La prima esperienza playoff dei galletti è relativa alla meravigliosa stagione fallimentare nel 2014. Dopo una fantastica cavalcata nella seconda parte di campionato (dal 19° al 7° posto), tra mille difficoltà societarie ed economiche, i biancorossi superarono nel turno preliminare il Crotone (0-3, reti di Galano, Joao Silva e Sciaudone) per poi uscire in semifinale contro il Latina, eliminazione dopo un doppio 2-2 a causa del peggior piazzamento in regular season. Sfide particolarmente sfortunate e decise da alcuni episodi controversi ma con i biancorossi avanti nel punteggio a 10 minuti dalla fine sia all'andata che al ritorno.

Non andò meglio nel 2016, quando il Bari sfidò il Novara tra le mura amiche del 'San Nicola'. Gli ospiti avanti di 3 lunghezze, trascinati da un super Gonzalez, si fecero rimontare dalla doppietta di Rosina e dalla rete di Puscas, che fece esplodere di gioia lo stadio e l'intera panchina biancorossa, protagonista di una storica rincorsa sotto la curva per abbracciare l'attaccante rumeno. Purtroppo il sogno si spense ai supplementari con la marcatura decisiva dell'attaccante piemontese Galabinov al 114'.

Il precedente storicamente più vicino risale all'ultima gara prima del fallimento. Nel giugno 2018 i galletti pareggiarono a Cittadella, momentaneo vantaggio di Galano e definitivo 2-2 di Nenè, ma furono eliminati dopo 120 minuti di gioco per via della sfavorevole posizione in classifica dovuta però alla penalizzazione a campionato concluso per alcune irregolarità sul pagamento degli stipendi. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 13:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print