Non scrivevo da tanto e dopo lo scorso anno ormai non ci speravo più. Il fallimento... la fine di un sogno (ma non della passione di un'intera vita), comunque un grande inestinguibile dolore. E poi dal buio del tunnel una luce, è arrivato lui, "LDL"  il nostro uomo provvidenziale che ha sancito che c'era nuova gioia per gli afflitti e speranza per i disperati; sarò senza dubbio ridondante ma, chiedete in giro, è proprio così che stavano le cose ed era questo l'umore!

Ma veniamo a ieri: ho oltre 70 anni e quanto accaduto in questi mesi m'ha convinto che forse l'illusione, per sempre riposta in soffitta, poteva tornar di moda, la A non era più soltanto la prima dell'alfabeto ma anche un obiettivo plausibile per mentecatti miei pari.

Ed è  in giornate come questa, come questo 1 Settembre 2019, che mi domando, lo giuro senza polemica e per il bene di noi tutti che L'AMIAMO, ma siamo sicuri che chiunque possa allenare questa squadra, la mia squadra, la nostra squadra?

Per esempio, Sig. Cornacchini, io non ne sarei capace...E Lei?

Cordiali saluti a tutti.   

Umberto Ingrosso

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Lun 2 Settembre 2019 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print