Con un gruppo di amici seguaci del Bari ci divertiamo a scambiarci mail sull'argomento vivendo in paesi diversi. Allo scetticismo emerso nel dibattito dopo la partita di Monopoli, pareggiata e che secondo gli amici doveva essere vinta, ho replicato: se fosse un dibattito in un Tribunale per decidere chi ha ragione e chi a torto nel valutare il campionato in corso del Bari, io o voi, pessimisti della remuntada, avreste buonissime probabilità di perdere la causa. Infatti: "Il derby di  Monopoli lascia i biancorossi con un pizzico di amaro in bocca. Una prestazione a tratti convincente ma caratterizzata da troppe distrazioni e imprecisioni tecniche. I galletti hanno così conquistato il  terzo pareggio consecutivo in trasferta, evento che non accadeva dall'aprile 2018 in B contro Pescara, Foggia e Palermo (anche allora con gli stessi risultati: 2-2, 1-1, 1-1). L'inizio del 2020 ha evidenziato un' inversione del  trend ecc.ecc."(tratto dal sito tuttobari). Intanto ieri ho visto in TV la partita Reggina Ternana e la Reggina ha vinto con un gol da 40 metri, di quelli che il portiere "non vede" perchè la porta è enorme e se il pallone viene scagliato con violenza all'incrocio dei pali, non c'è portiere al mondo che possa pararlo (ma non è il caso di Frattali che forse era fuori dai pali, ma al Bari era successo di fare gol del genere per giunta con un esordiente). Allora quando li facciamo noi va bene altrimenti... apriti cielo! Per il resto Reggina-Ternana solo noia! Ma, signori della corte come la mettiamo con una Reggina capace di vincere 11 volte di seguito e perdere 2 volte in quattro partite contro squadre non del tutto irresistibili? Perchè, signori della corte, il calcio sfugge ad ogni costruzione iper razionale, ha in se molti motivi dettati dal caso. Dunque, signori della corte chiedo l'assoluzione del Bari e che vinca il migliore, anzi "la" migliore cioè noi! E non mi dilungo, attendo serenamente il verdetto del campo soprattutto con una formazione maggiormente affiata dati i recenti innesti non del tutto inseriti nel tessuto di squadra.

Grazie 

(Avv.) Mimmo D'Aloia

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Mar 11 febbraio 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print