Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha detto la sua sulla possibile prosecuzione dei campionati ai microfoni di Itasportpress. Queste le sue parole, riprese da Alfredopedullà.com: "Aspettiamo di capire quale riferimento verrà inserito nel nuovo Decreto, ovviamente ci atterremo alle indicazioni della comunità scientifica e del Governo. Nel frattempo, parteciperemo alla riunione di domani con la Uefa per capire bene qual è lo scenario a livello internazionale. Comunque, ripartire entro il mese di maggio ci consentirebbe di concludere il campionato con un leggero sforamento".

Gravina continua: "Anche la determinazione della classifica di tutti i campionati spetta al Consiglio Federale, non solo l’assegnazione dello scudetto. Non ho perso la speranza di tornare in campo, ma stiamo studiando diverse opzioni e prima di decidere faremo una valutazione che tenga presente il minor rischio di conflittualità all’interno del mondo del calcio. Dopo un periodo così difficile, non sarebbe veramente auspicabile".

Sezione: News / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 21:30
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print