"Ninkovic è restato per una scelta comune tra lui e la società, poiché c’è stato il cambio di tecnico che ha azzerato la storia e le dinamiche di gruppo precedenti: con Zanetti sarebbe rimasto fuori". Il patron dell'Ascoli Pulcinelli torna sul caso Ninkovic che ha animato il mese di gennaio: "Io sarei felicissimo di vincere con un suo gol, Nikola è un grande talento e un ottimo ragazzo. Ora dovrà dimostrare di essere migliorato caratterialmente", si legge sul Corriere dello Sport.

Sezione: News / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print