Reginaldo, esperto attaccante della Reggina, ha parlato delle possibili decisioni del Consiglio Federale ai microfoni dei canali ufficiali amaranto: "Non è facile per noi giocatori, non possiamo festeggiare coi tifosi dopo il campionato straordinario che abbiamo fatto. Non eravamo favoriti - riporta strettoweb.com - ad inizio stagione si parlava solo di altre squadre come Catanzaro, Teramo, Bari o Ternana, ma sin dal ritiro ho avuto grandi sensazioni. Immagino non riprenderà la stagione completamente, si cercherà di fare un play-off, e a quel punto non credo sia giusto far partecipare Monza, Vicenza e Reggina, dopo tutti gli investimenti che sono stati fatti. Soprattutto per noi che mancano solo otto giornate, nessuno poteva toglierci questo primato neanche se fossero mancate venti partite”.

Sezione: News / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 20:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print