L’ex direttore sportivo dell’Hajduk Spalato Christian Argurio, con un trascorso dirigenziale al Bari e alla Juventus, ha fatto il punto sulla nuova stagione di terza serie, pronosticando favorite e sorprese per ogni raggruppamento. Queste le sue considerazioni sul girone C, rilasciate ai microfoni di TuttoC: “È una B2 e può succedere di tutto. In questo momento vedo Bari e Ternana leggermente favorite: i galletti hanno fatto le cose in grande per riprendersi la cadetteria, sfiorandola nell’ultima stagione, le Fere hanno una società importante che punta in alto costruendo sempre rose di prima scelta. Ma il livello è davvero molto alto, ci sono veramente tante big blasonate: penso ad Avellino, Catania, Catanzaro, Foggia, Juve Stabia, Palermo. Non metto dentro il Trapani per la situazione che sta vivendo ma metto dentro anche chi non può più essere considerato outsider: Monopoli e Viterbese tra le altre. C’è chi è tornato dai dilettanti e vuol fare benissimo, come i già citati Foggia e Palermo oltre la Turris. E poi ci sono quei club più piccoli ma che tutti sanno essere i più pericolosi, contro i quali è difficilissimo far punti. Nel Girone C non c’è mai una partita scontata e, per questo, vince chi sbaglia meno degli altri”.

Sezione: Serie C / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 11:00
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print