Alle 17.30 appuntamento a Lentini per il match contro la Sicula Leonzio. Per avere un'opinione prepartita abbiamo contattato in esclusiva l'ex allenatore delle giovanili biancorosse Michele Andrisani. Queste le sue parole: "Oggi mi aspetto un Bari rabbioso, grintoso e con voglia di vincere. Su questo sono sicuro che sarà così, perché il tecnico, come ha dimostrato anche l'anno scorso, è stato da subito molto bravo a far calare il gruppo nella mentalità di queste categorie, molto dure e difficili. E' pur sempre la prima gara di campionato, ma sono sicuro che la squadra si farà trovare pronta".

Andrisani, da tecnico come Cornacchini, si è detto contento dell'operato dell'allenatore biancorosso: "Al mister Cornacchini non devo consigliare nulla, sono contento che la società lo abbia confermato e non avevo dubbi su questo perché ritengo la società del Bari una società solida organizzata e che opera nel migliore dei modi. Cornacchini e il suo staff si sono guadagnati la conferma giorno dopo giorno, ora bisogna far lavorare il mister con serenità perché ha voglia di lavorare mettendo passione, esperienza e competenza".

Infine su un nome che sarà decisivo la risposta è chiara: "Sicuramente il Bari dispone di una rosa importante con un un asse centrale di categoria superiore ovvero Frattali-Di Cesare-Hamlili-Antenucci. E' normale che ci aspettiamo tutti da Antenucci i gol per vincere il campionato, lo ripeto molto difficile e per nulla scontato, ma ancora più importante per questo obiettivo è il calarsi immediatamente nella categoria da parte dell'intero gruppo. Pertanto io punterei sul gruppo, che deve essere coeso e unito".

Sezione: Esclusive / Data: Dom 25 Agosto 2019 alle 12:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print