Non sta girando per il verso giusto alla formazione Berretti del Bari, a cui stanno venendo meno i risultati. I biancorossi hanno sin qui mostrato una condizioni fisica non ottimale oltre ad una scarsa incisività sotto rete, causata anche dalla lentezza di manovra e da un approccio alle gare probabilmente approssimativo. I biancorossi, ora quinti, sono attesi sabato dalla fida interna con la Fermana, appaiata in classifica. Serve una scossa, per non finire in una spirale pericolosa.

In grande spolvero (di risultati e di gioco) le due compagini Under 17 e 15. Primi a punteggio pieno i più piccoli allenati da mister Doudou, che hanno messo in mostra solidità in tutti i reparti, uno spessore tecnico-tattico superiore alla media oltre che a numerose individualità di spicco. Ma il tempo degli esami non finisce mai: domenica i baby biancorossi saranno di scena in trasferta a Francavilla Fontana contro la squadra locale, terza e a soli tre punti dai baresi. Una sfida che sembra capitare ad hoc per misurare le potenzialità e la tenuta della squadra, che può tentare una prima vera fuga in classifica (con un occhio a Reggina-Catania).

Primi, ma non a punteggio pieno, anche i ragazzi di mister Anaclerio, che hanno sin qui mostrato ottime capacità e pochissime distrazioni. La gara di domenica contro il Francavilla, apparso nelle ultime prestazioni tonico e tirato a nuovo dopo una partenza da incubo, rappresenta un importante banco di prova per le ambizioni dei biancorossi, chiamati a dare continuità alle buone cose fatte sinora.

Sezione: Giovanili / Data: Gio 17 Ottobre 2019 alle 18:00
Autore: Francesco Didonna
Vedi letture
Print