Iadaresta: "Volevo rimanere tra i pro, ma il Foggia..."

14.09.2019 20:00 di Maurizio Ladisa   Vedi letture
© foto di Matteo Ferri
Iadaresta: "Volevo rimanere tra i pro, ma il Foggia..."

Inizio scoppiettante per Pasquale Iadaresta con il Foggia, due gol in altrettante gare. Alla vigilia del match contro la Nocerina, Iadaresta ha rilasciato un'intervista alla redazione di tuttoseried.com, tornando anche a parlare della sua esperienza col Bari: "Dopo la vittoria del campionato con il Bari, ho sperato di proseguire il mio cammino tra i professionisti, e c’è stata la possibilità, ma le condizioni non erano troppo favorevoli, quindi quando mi è stata prospettata l’opportunità di venire a Foggia al di là della categoria la scelta è stata semplice, non potevo non considerare il blasone, la storia e la tifoseria".

Sulla partita contro la Nocerina dello scorso anno, in maglia biancorossa, il bomber ha detto: "Il ricordo che ho della partita dell’anno scorso è che quella sconfitta ha posticipato la festa che era in procinto di arrivare, quindi non è servita per chiudere subito i giochi, ma non tutti i mali vengono per nuocere a volte”. Sugli obiettivi stagionali del Foggia, Iadaresta la pensa così: "L’obbiettivo per una Società come il Foggia deve essere sempre il massimo, con la consapevolezza di affrontare un girone complicato e una partenza in ritardo, senza tanti proclami ma con tanti fatti”.