Città di Messina-Bari 1-3: i biancorossi si portano a +12 sulla Turris

03.03.2019 13:45 di Redazione TuttoBari  articolo letto 35990 volte
Città di Messina-Bari 1-3: i biancorossi si portano a +12 sulla Turris

Continua la corsa del Bari verso la serie C. A Messina basta un'ora al Bari per avere la meglio sulla formazione di casa, pericolosa dopo pochi minuti con Bombara. Dopo, è monologo biancorosso con occasioni da gol a raffica create da Hamlili e compagni. Il vantaggio arriva poco prima della mezz'ora con il destro di Floriano. Nel secondo tempo, il Bari chiude i conti con l'autorete di Fragapane e il sigillo di Neglia. Al 71' arriva il gol della bandiera del Città di Messina, firmato da Galesio su calcio di rigore;

94' - Finisce qui! Il Bari espugna il Marullo e si porta momentaneamente a +12 sulla Turris!

Cornacchini opera il terzo cambio: Pozzebon entra al posto di Simeri. Nel Città di Messina entra Quintoni, fuori Fragapane;

90' - Gran destro di Lorefice dai trenta metri, Marfella mette in corner;

87' - Secondo cambio nel Bari: esce Piovanello, entra Nannini;

86' - Ammonito anche Lorefice: il calciatore ha allontanato polemicamente il pallone dopo un fallo fischiatogli contro;

Ha rimediato un cartellino giallo pesante Cacioli: il difensore era diffidato e salterà la gara interna contro il Castrovillari;

84' - Calcia Calcagno: la palla scavalca la barriera ma esce di un paio di metri;

83' - Intervento scomposto di Cacioli su Santoro, ammonito il difensore del Bari e punizione interessante per i padroni di casa;

82' - Rischia Marfella in un disimpegno, il rinvio è intercettato da Codagnone ma la sfera termina sul fondo;

76' - Finisce la partita di Floriano, entra in campo Iadaresta;

75' - Giocata bellissima di Floriano che con l'esterno premia il taglio in area di Simeri che calcia da posizione impossibile. Palla fuori;

74' - Nuovo cambio nel Città di Messina: esce Nicosia, entra Santoro;

72' - Ammonito Fofana per proteste;

Non sbaglia Galesio, accorcia le distanze la squadra di casa;

71' - Rigore per il Città di Messina: trattenuta di Cacioli su Galesio;

67' - Il Bari si limita a controllare la gara, visto il vantaggio rassicurante;

62' - Sberla di Floriano da poco più di venti metri, respinge Landi. C'è solo il Bari in campo;

61' - Reclama un rigore Simeri, fermato da Bombara in piena area. Lascia proseguire il direttore di gara;

L'attaccante ruba palla nella propria metà campo, poi dialoga con Simeri che lo lancia a tu per tu con Landi, battuto inesorabilmente;

58' - Neglia! Terzo gol del Bari!

54' - Doppio cambio tra i padroni di casa: escono Ferraù e Bonamonte, in campo Codagnone e Lorefice;

Contropiede guidato da Floriano, palla per Simeri che effettua il cross. Fragapane tocca malissimo la palla in area piccola, spedendo in rete;

49' - Raddoppio del Bari! Autorete di Fragapane!

Subito chance per Neglia che conclude da pochi metri, seppur in posizione defilata, ancora ottima la risposta di Landi;

46' - Ripresa al via!

Primo tempo positivo per il Bari al "Marullo" di Messina: la squadra di Cornacchini chiude in vantaggio di un gol grazie al sigillo di Floriano, arrivato poco prima della mezz'ora. Almeno sette le nitide occasioni create dai biancorossi, sfortunati o imprecisi in più d'una occasione. Soltanto un brivido, dopo pochi minuti, con il sinistro di Bombara che ha accarezzato il palo;

47' - Termina il primo tempo: Città di Messina-Bari 0-1.

44' - Ancora Landi salva il Città di Messina: Hamlili recupera palla in fase offensiva, poi tacco di Neglia per Simeri che scarica il destro, trovando l'ottima risposta del portiere di casa;

42' - Ammonito Simeri, fallo su Nicosia a metà campo;

Sono tre i pali colpiti in meno di trentacinque minuti: dopo quello di Bombara in avvio, il Bari ha centrato per due volte lo stesso montante, con Hamlili e Neglia;

34' - Neglia! Altro palo! Angolo calciato da Floriano, Landi respinge coi pugni. Palla che arriva a Neglia che controlla col petto e calcia al volo ma il portiere del Città di Messina è bravo a deviare la conclusione del numero 11 sul palo;

31' - Ruvido contrasto aereo tra Di Cesare e Galesio. L'arbitro ravvisa una scorrettezza dell'attaccante di casa che viene anche ammonito. Resta a terra il difensore del Bari;

Sponda di Simeri per Hamlili che lancia Floriano nell'uno contro uno con Silvestri. L'attaccante biancorosso si porta la palla sul destro e trafigge il portiere avversario con un fendente rasoterra sul secondo palo;

29' - Floriano! Bari in vantaggio!

23' - Destro di Simeri dai venti metri, palla alta. Spinge adesso il Bari, alla ricerca del vantaggio;

21' - Di Cesare si divora il vantaggio! Angolo battuto da Floriano e il difensore, tutto solo sulla linea dell'area piccola, mette fuori;

18' - Doppia clamorosa occasione per il Bari: traversone di Neglia, respinta difettosa di Silvestri. Piovanello raccoglie la palla a centro a rea e calcia, trovando l'opposizione di Landi. Qualche secondo dopo, Hamlili scarica un destro violentissimo che sbatte sul palo;

16' - Prima ammonizione del match: cartellino giallo per Calcagno per fallo a metà campo su Floriano che era partito in contropiede;

11' - Sponda di Floriano per Piovanello, che è bravo nell'inserimento in area ma viene fermato al momento del tiro da Berra;

8' - Floriano vicinissimo al gol! Lancio lunghissimo di Di Cesare che pesca Floriano, bravo a infilare Silvestri sulla corsa. La deviazione al volo dell'ex Foggia si perde fuori di pochi centimetri;

6' - Palo! Città di Messina vicino al vantaggio! Dopo una punizione calciata da Berra, Bombara arpiona il pallone in area e calcia. La sfera accarezza la base esterna del montante alla destra di Marfella;

4' - Suggerimento di Quagliata per Simeri, pescato però in offside;

0' - Inizia Città di Messina-Bari;

14.00 - Squadre in campo per il consueto riscaldamento prepartita;

A quasi sette mesi di distanza dal primo impegno della stagione il Bari torna a Messina. I biancorossi affronteranno un avversario alla disperata ricerca di punti salvezza. Il Città di Messina, quint'ultimo a quota 27 punti, è reduce da una sola vittoria negli ultimi otto incontri e in settimana ha cambiato allenatore. I biancorossi partono dunque coi favori del pronostico ma dovranno fare i conti con l'assenza per squalifica di Brienza. Lo rileva Neglia che agirà al fianco di Simeri e Floriano. In difesa si rivede Cacioli. Nuova chance da titolare sull'out di destra per Bianchi.

TuttoBari.com, come di consueto, fornirà la diretta testuale dell'incontro.

Di seguito le formazioni ufficiali:

CITTA' DI MESSINA (4-3-3): Landi, Berra, Bombara, Fragapane, Silvestri, Nicosia, Calcagno, Ferraù, Galesio, Fofanà, Bonamonte. Panchina: Berikashvili, Bellopede, Cannino, Quintoni, De Lucia, Codagnone, Santoro, Lorefice, Princi.

BARI (4-3-3): Marfella, Bianchi, Cacioli, Di Cesare, Quagliata, Hamlili, Bolzoni, Piovanello, Floriano, Simeri, Neglia. Panchina: Bellussi, Mattera, Iadaresta, Nannini, Liguori, Aloisi, Langella, Turi, Pozzebon.

Dirige l'incontro il signor Marco Emmanuele della sezione di Pisa.