Tanta sofferenza per il Bari, che però riesce a superare la Cavese in una sfida al cardiopalma conclusa sul 2-3. Ancora una volta decisivo Celiento, autore di una doppietta che, insieme al gol di Antenucci, regala i tre punti agli uomini di Auteri.

Di seguito le pagelle

FRATTALI 6: Può poco in occasione delle due reti della Cavese, anzi: sul raddoppio dei padroni di casa è ottimo nel primo intervento

CELIENTO 8: Il capocannoniere del Bari arriva dalla retroguardia: terzo gol in tre partite, è una certezza. Garantisce sicurezza anche quando deve coprire in difesa

MINELLI 7: Ha personalità e lo dimostra nel corso di tutta la gara

PERROTTA 5: Non precisissimo in fase d’impostazione, si fa saltare e commette il fallo che porta al rigore per la Cavese

CIOFANI 6: Spinge sulla fascia ed esce stanchissimo

MAITA 6,5: Ordinato in fase di impostazione, batte lui il corner che porta al primo gol di Celiento

LOLLO 6: Ad inizio ripresa rischia di combinare un guaio enorme, ma nelle altre situazioni gestisce bene. Aiuta spesso la retroguardia

SEMENZATO 6: La spinta sulla fascia c’è, in qualche occasione è un po’ impreciso. Prende un giallo evitabile

MARRAS 6,5: Mostra vivacità fin dall’inizio e va spesso a disturbare i portatori di palla avversari in fase di costruzione

ANTENUCCI 7: Si muove bene sul fronte offensivo e serve molto bene i compagni. Certezza in fase realizzativa: suo il secondo gol del Bari

CANDELLONE 6,5: Sfrutta molto bene il fisico e lavora di sponda. Nel primo tempo è uno dei migliori, cala un po’ alla distanza

BIANCO 6: Entra nel secondo tempo in una fase concitata della gara, gestisce senza commettere grossi errori

D’ORAZIO 6,5: Guadagna la punizione che porta al gol

D’URSI 6: Ha pochi minuti per mettersi in mostra, si muove bene e sfiora il gol nel finale

MONTALTO 6: Entra e si fa subito notare svettando a spazzare in fase difensiva. Ci mette il fisico ed aiuta la squadra

CITRO 7,5: Miglior debutto non si poteva chiedere, trasforma in oro ogni pallone: batte due calci di punizione, in entrambe le occasioni il Bari va in gol

AUTERI 6: Nel primo tempo si vede un buon Bari, nella ripresa la squadra accusa la fatica e cala. Tre punti pesanti, ma c’è bisogno di concretizzare meglio le occasioni e di alzare i ritmi

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 07 ottobre 2020 alle 20:35
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print