Il Bari perde lo scontro diretto con l'Avellino e dice addio alle residue speranze di posizionarsi dietro alla Ternana. Al Partenio biancorossi impauriti e quasi mai pericolosi dalle parti dell’estremo difensore di casa. Decide la rete di Fella al minuto 83.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6 Non può nulla sulla rete di Fella. Attento ad inizio ripresa sulla conclusione a botta sicura di Dossena;

PERROTTA 6 Partita sufficiente, non fa danni. Tra i pochi a salvarsi nel grigio pomeriggio del Bari;

MINELLI 4.5 Prestazione solida fino all’83’ quando perde la marcatura su Fella;

DI CESARE 6 Tra i pochi a metterci il cuore. Nel finale fa l’attaccante aggiunto e in mischia sfiora il pari;

MAITA 5.5 Prova a dare la solita qualità ma le giocate gli riescono meno del solito. Rimandato;

LOLLO 5 Prosegue il campionato mediocre dell’ex Carpi. Approssimativo palla al piede, non prova mai una giocata degna di nota;

DE RISIO 5.5 Fa legna a metà campo ma in fase di impostazione non è preciso;

MARRAS 5.5 Schierato in una posizione a lui poco congeniale, prova a fare il suo ma non risulta mai pericoloso dalle parti di Forte;

ROLANDO 4.5 Sbaglia quasi tutto quello che c’è da sbagliare. Nella ripresa si divora il vantaggio;

ANTENUCCI 5 Abulico, non insidia mai la porta di casa;

CIANCI 5 Prova a lottare e a darsi da fare ma i risultati non sono quelli sperati;

D'URSI sv 

CARRERA 5 Il cambio in panchina non ha portato i risultati sperati. Con l’ex Spartak il rendimento del Bari è addirittura peggiorato. Ad Avellino un Bari con poca grinta e con pochissime idee.

Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 19:35
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print