Nel recupero della prima giornata di ritorno, il Bari batte di misura la Sicula Leonzio e si avvicina alla vetta, ora distante sei lunghezze grazie al ko interno della Reggina con la Virtus Francavilla. Non è stata una partita spettacolare da parte dei biancorossi, apparsi poco lucidi soprattutto nella seconda frazione di gioco. In gol il solito Simeri, giunto alla nona marcatura in questo campionato.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6 Non è particolarmente impegnato. Rimedia un ingenuo giallo per perdita di tempo nel finale;

CORSINELLI 6 Svolge i compiti con ordine e dedizione, senza eccedere soprattutto in fase di spinta;

SABBIONE 6 Più attento del compagno di reparto con interventi ruvidi ma efficaci;

PERROTTA 5.5 Non sempre sul pezzo, si fa sfuggire Lescano in occasione del palo dopo pochi minuti di gara;

COSTA 6 Spinge di più di Corsinelli ma spesso i suoi traversoni sono preda della difesa siciliana;

MAITA 6.5 Nel primo tempo è tra i più attivi, cala nella ripresa dove si becca un giallo. Suo il pregevole assist per il vantaggio di Simeri;

SCHIAVONE 5.5 Dovrebbe impostare e far legna ma in entrambi le fasi risulta lento e prevedibile;

SCAVONE 5.5 Svolge il compitino con giocate abbastanza prevedibili. Pochi gli inserimenti senza palla;

LARIBI 6 Comincia bene, mettendo in apprensione la retroguardia ospite. Cala nella ripresa;

ANTENUCCI 6 Da una sua giocata illuminante nasce l’azione che porta al gol di Simeri. Poco incisivo in area siciliana;

SIMERI 7 Un’altra giocata da bomber di razza. La sua nona marcatura stagionale regala altri tre punti ai biancorossi;

TERRANI 6 Non ha molte occasioni per mettersi in mostra;

AWUA 5.5 Nei venti minuti finali non incide, come spesso capita da qualche gara;

D’URSI 6 Gli arrivano pochi palloni, complice la stanchezza generale dei suoi compagni;

BERRA sv

KUPISZ sv

VIVARINI 6 Ottiene il 17esimo risultato utile sulla panchina biancorossa, nonostante una gara giocata in modo poco brillante dai suoi ragazzi. Domenica prossima servirà una prestazione di ben altra caratura se si vorrà uscire dal Granillo con un risultato positivo.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 22 Gennaio 2020 alle 23:10
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print