Domenica, alle ore 17.30, al San Nicola si disputerà il match di cartello della 18esima giornata del campionato di Serie C. Ad affrontarsi saranno Bari e Potenza, distanziate da soli 3 punti ed entrambe obbligate a vincere per non far scappare ulteriormente la Reggina capolista. 

Bari e Potenza sono due squadre che condividono alcune caratteristiche: fondano entrambe le loro fortune su una fase difensiva impeccabile (rispettivamente terza e seconda migliore del campionato) e hanno degli organici dall'età media elevatissima. I giocatori di maggiore esperienza sono anche i più importanti dei rispettivi undici titolari: per il Bari il reparto offensivo poggia per la maggiore sulle spalle di Mirco Antenucci, che ha ormai ingaggiato un testa a testa con Corazza per il titolo di capocannoniere. Il Potenza non ha invece un attacco che conta grandi marcatori, il top scorer è Murano con 5 gol all'attivo. Le copertine sono invece tutte per il terzetto difensivo Sales-Emerson-Giosa, con il brasiliano ex Livorno che nonostante i 39 anni da poco compiuti sta mantenendo un rendimento elevatissimo.

Dal Bari ci aspetta molto anche dal trequartista di giornata, che dovrebbe essere ancora Giovanni Terrani, regolare ma poco pungente fino ad ora. Per gli ospiti occhio invece all'altro brasiliano quasi quarantenne Carlos França, match winner nei minuti di recupero sia nel match contro la Vibonese che contro il Picerno.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 06 dicembre 2019 alle 23:00
Autore: Giovanni Fasano
Vedi letture
Print