I calciatori, per la natura stessa della loro professione, sono abituati a stare sotto i riflettori. E non sono pochi i casi in cui, appesi gli scarpini al fatidico chiodo, i mestieranti del pallone nostrano si sono fatti attrarre da un ruolo televisivo. A questo andazzo non si sono sottratti anche molti ex biancorossi.

La partecipazione di Lorenzo Amoruso e della sua attuale compagna, la ex Miss Italia Manila Nazzaro, alla trasmissione “Temptation Island”, in programmazione dal 2 luglio prossimo, non è certamente un’eccezione. Il quarantanovenne, già opinionista e commentatore, non è nuovo ad esperienze simili, avendo condotto in passato il reality “Squadre da incubo”, in accoppiata con Gianluca Vialli.

Ma anche altre vecchie glorie del galletto sono state protagoniste di altri show sotto l’occhio vigile delle telecamere. Basti pensare ad Abdelkader Ghezzal, concorrente dell’”Isola dei Famosi” nel 2019, o alle intemerate di Antonio Cassano a “Tiki Taka”, che pare gli siano costate l’allontanamento dal programma, o ancora alle frequenti ospitate di Marco Tardelli, tecnico del club dal 2002 al 2003, frequentatore assiduo di salotti televisivi ad argomento calcistico.

Il fenomeno, ovviamente, si ripete anche nelle emittenti locali, con nomi come quelli di Salvatore Guastella o Maurizio Iorio. C’è poi chi, insieme ad altri illustri colleghi, lancia tormentoni musicali. È il caso di Nicola Ventola, che ha appena pubblicato, insieme a Christian Vieri e Daniele Adani il singolo “Vita da Bomber”, destinato ad essere una delle hit estive, e già molto popolare. Dopo le dirette social durante la quarantena, insomma, gli ex giocatori promettono di non fermarsi qui. A telecamere, e microfoni, rigorosamente accesi.

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 19:00
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print