Il Bari non cambierà modulo contro la Casertana. Si prosegue, dunque, col 3-4-3. A scriverlo oggi è La Gazzetta dello Sport: "In difesa le certezze restano Celiento e Di Cesare, accanto ai quali agirebbe Ciofani, lasciando libero il ruolo di cursore destro: in lizza Semenzato, Corsinelli e soprattutto Andreoni, lontano dal campo dalla gara di Coppa Italia con la Spal del 30 settembre. A sinistra, invece, l’insostituibile D’Orazio".

A centrocampo ancora Maita e De Risio. Il quotidiano parla così dell'attacco: "Una novità in prima linea: con Marras, tra i pochi a salvarsi con la Ternana, e un Antenucci in cerca di riscatto, è caccia all’ultima maglia. Scalpitano D’Ursi, Montalto e Candellone, più indietro Simeri e Citro dopo il flop con gli umbri".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 07:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print