In una lunga intervista rilasciata ai colleghi de Il Centro, l'allenatore biancorosso Vincenzo Vivarini ha parlato - tra le altre cose - del suo approdo in Puglia e degli obiettivi del club guidato dalla famiglia De Laurentiis: "Mi hanno chiamato i dirigenti e ci siamo incontrati a Cerignola. Ci siamo messi d'accordo in dieci minuti. Per me si tratta di una grande opportunità. Questa è una città di quasi un milione di abitanti e giochiamo in uno stadio straordinario - ha continuato Vivarini - Quest'anno abbiamo una media di 15-16 mila spettatori. Quando ci entri dentro ti senti di fare l'allenatore vero. E' un onore e una responsabilità giocatore in questo scenario".

Il tecnico si è poi soffermato sugli obiettivi stagionali del galletto: "A Bari ce n'è uno solo e non può essere la salvezza. Quindi..."

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 21 Novembre 2019 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print