Le ampie disponibilità finanziarie della famiglia De Laurentiis potrebbero non bastare per vincere il campionato. Il direttore sportivo dell'Albinoleffe, Simone Giacchetta, ha così analizzato il raggruppamento centro-meridionale, soffermandosi in particolar modo su Bari e Reggina: “Il girone C è avvincente per le prime posizioni. Non sempre - afferma a Vai Reggina - la squadra con i giocatori strapagati riesce a vincere. Per il vertice lottano 4-5 cinque squadre, con il Bari che ha maggiore fascino sugli altri per le potenzialità economiche e per il tipo di giocatori che ha preso. La Reggina la vedo al livello di Catania, Ternana e Catanzaro. Alla lunga verrà fuori anche il Teramo. Loro possono impensierire una superpotenza come il Bari, fermo restando che l’impatto della Reggina è ultra-positivo. Abbiamo visto quanto i biancorossi abbiano fatto fatica, la classifica attuale ci dice che è già in sofferenza nonostante i soldi investiti. Gli amaranto hanno meno perdere e si è visto al San Nicola come abbiano dettato legge".

Sezione: News / Data: Ven 20 settembre 2019 alle 17:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print