L’ex tecnico di Novara e Ravenna Luciano Foschi è stato ascoltato dai colleghi di TuttoMercatoWeb per parlare dei playoff promozione in partenza fra poco: “Sia Perugia, nel B, che la Ternana, nel C, facessero fin dall'inizio della stagione, parte di un gruppo di squadre che avevano l'obiettivo di arrivare al primo posto. Padova e Triestina in un raggruppamento, Bari, Avellino e Catanzaro nell'altro. Tanto che c'è stata battaglia, almeno nel B, fino all'ultimo minuto. Tutti gli anni sento dire che le squadre del Girone C partono come favorite, poi però lo scorso anno l'ha spuntata, ad esempio, la Reggiana”. 

Sugli spareggi promozione che partiranno sabato sera: “I playoff sono un altro campionato nel quale, a mio avviso, Padova Feralpisalò e Triestina sono competitive alla pari di quelle del girone del sud. Pro Vercelli, Renate, Alessandria attenzione a dimenticarle così come la Juve Under23. Nei playoff il blasone conta poco: ciò che risulta determinate è la voglia di correre, l'organizzazione di gioco e la determinazione. Ovviamente avranno un vantaggio quelle società che salteranno i primi turni approdando direttamente alla fase nazionale".

Sezione: News / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 10:00
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print