Una gara vivace, con le cinque reti dell’incontro concentrate nella prima frazione. Un Bari a due facce si aggiudica il derby sul campo della Virtus Francavilla, grazie ad una prima mezz’ora brillante, nella quale ha segnato tre gol, siglati da Antenucci al 5’, dal nuovo arrivato D’Orazio al 17’ e da D’Ursi al 30’, ed il resto della partita in sofferenza. I galletti, pur con molti patemi, si sono imposti per 3-2, ed hanno iniziato con il piede giusto il loro campionato, incamerando i primi 3 punti della gestione Auteri. Domata, così, la combattiva compagine brindisina, che si è rifatta sotto nel punteggio con le reti dell’ex Perez al 34’ e del centrocampista Franco a pochi istanti dal termine della prima frazione.

Virtus Francavilla (3-5-2): Crispino, Celli, Caporale, Delvino, Nunzella, Zenuni, Castorani (80’ Mastropietro), Franco,  Giannotti, Perez, Ekuban (85’ Puntoriere) All. Trocini

A disposizione: Costa, Pino, Carella, Calcagno, Buglia, Sparandeo

Bari (3-4-3): Frattali Celiento, Sabbione, Di Cesare, Ciofani, Maita, Bianco (75’ De Risio), D’Orazio (47’ Andreoni), Marras (67’ Candellone), Antenucci (87’ Corsinelli), D’Ursi (67’ Simeri). All. Auteri

A disposizione: Marfella, Liso, Perrotta, Minelli, Esposito

Arbitro: Gianpiero Miele della sezione di Nola

Marcatori: 5’ Antenucci, 17’ D’Orazio, 30’ D’Ursi, 34’ Perez, 45’ Franco

Ammoniti: Nunzella, Celli, Bianco, Caporale, Maita, Delvino, Giannotti, Perez

Recupero: 0’- 4’

Sezione: News / Data: Dom 27 settembre 2020 alle 19:45
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print