Il Rieti, penultimo in classifica e già penalizzato con un punto di svantaggio in campionato, è stato punito con ulteriori quattro punti di penalità. Con una nota sul proprio sito ufficiale, la società laziale ha comunicato: “In data 10 gennaio 2020 il tribunale federale nazionale, sezione disciplinare della Figc, ha emesso la sentenza relativa ai mancati pagamenti delle mensilità di Luglio – Agosto 2019, con scadenza al 16 ottobre 2019.

La sanzione prevede 4 punti di penalità da scontare sugli attuali punti in classifica del Football Club Rieti. Inibizione per quattro mesi per il presidente Riccardo Curci ed inibizione di un mese all’ex amministratore unico Giuseppe Troise.

La attuale dirigenza del F.C. Rieti, nella figura dell’amministratore delegato Roberto Di Gennaro comunica che: ” Eravamo consci dell’entità della sanzione che il tribunale federale avrebbe comminato al Rieti. Ora, nelle sedi opportune, presenteremo le nostre ragioni e faremo il possibile per ridurre la sanzione applicata”.

Sezione: Serie C / Data: Ven 10 Gennaio 2020 alle 19:30
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print