Fedele a TuttoBari: "Bari e Monza? I calciatori preferiscono i galletti"

10.07.2019 15:30 di Marco Rosario Pacella   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Fedele a TuttoBari: "Bari e Monza? I calciatori preferiscono i galletti"

Una tematica particolarmente interessante in questo calciomercato, è il duello a distanza tra Bari e Monza, le due società più forti economicamente della Serie C. Intervenuto ai nostri microfoni, Furio Fedele​​​​​​, giornalista che da 30 anni circa segue il Milan e che quindi conosce Berlusconi, ha spiegato la sostanziale differenza che intercorre tra i due club e dato un chiarimento per quanto riguarda la società: "Tutti parlano di Berlusconi anche se in realtà è Galliani a gestire tutto, considerato che il presidente è Paolo Berlusconi, fratello di Silvio. Il paragone tra Bari e Monza fondamentalmente non sussiste. Bari è estremamente più grande di Monza come ambiente e come piazza. Credo che dovendo scegliere tra le due, un giocatore sceglierebbe il Bari".

Fedele si è poi così espresso sul cammino che i biancorossi dovranno effettuare nel difficile campionato di Serie C: "I play-off sono veramente difficili e possono ribaltare le carte in tavola, ragion per cui bisognerà cercare di arrivare primi a fine campionato. Inoltre il Bari dovrà essere competitivo anche nella vittoria della Coppa Italia di Serie C, trofeo che ha comunque la sua importanza". 

Il giornalista ha poi chiuso analizzando la Serie C dal punto di vista economico: "La C è un campionato che ti può dare grandi soddisfazioni anche dal punto di vista economico, basti pensare all'Alessandria che arrivò in semifinale di Coppa Italia e riscosse cifre importante dai diritti televisivi. È un campionato anche impegnativo sotto questo punto di vista, bello se puoi organizzarlo per bene, non tutte le squadra riescono a sostenere una fideiussione di un milione di euro. Ad esempio io sono per i gironi organizzati in base alla geografia, ma se non hai i soldi per fare le trasferte non puoi giocare nel professionismo".