A sette giorni dall'inizio del campionato di Serie C, il tema principale in casa biancorossa rimane sempre il calciomercato. Tra colpi in entrata ed uscita, il Bari sarà ancora protagonista. Stando quanto scoperto in esclusiva dalla nostra redazione, il Perugia crede concretamente di poter arrivare a Simone Simeri e non a Zaccaria Hamlili, che non pare rientrare tra i reali obiettivi. Il grifone non ha mollato la presa per l'attaccante e vuole cercare di chiudere il colpo entro la fine della sessione estiva.

Un altro elemento in bilico è Francesco Corsinelli. L'esterno difensivo si trova benissimo a Bari e si è subito trovato in sintonia con il direttore sportivo Romairone e mister Auteri, il cui atteggiamento tattico rispecchia perfettamente le caratteristiche del classe '97. Tuttavia Corsinelli ha ricevuto richieste dalla C, da compagini militanti negli altri gironi, e potrebbe prenderle in considerazione qualora non ricevesse le giuste garanzie tecniche sull'utilizzo in biancorosso poichè non gradirebbe una gestione simile alla precedente annata con Vivarini. La società, ad oggi, non lo considera tra i cedibili ma la situazione è tutta da verificare.

Serve tempo anche alla trattativa con il Pordenone, dove sul piatto ci sono tre pedine: Patrick Ciurria, Filippo Berra e Manuel Scavone. Le società, dopo i vani tentativi iniziali di raggiungere un accordo, non si sono sentite negli ultimi giorni ma si riaggiorneranno sicuramente alla fine della prossima settimana. Una pausa che potrebbe servire a sbloccare un'affare di cruciale importanza per il Bari.

Chiosa finale su Andrea Schiavone e il suo passaggio alla Salernitana. Il centrocampista per questioni burocratiche non sarà annunciato nel weekend ma direttamente tra lunedì e martedì.

Sezione: Esclusive / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 19:45
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print