Francesco Montervino, bandiera del Napoli di De Laurentiis ed attualmente Direttore Sportivo, è intervenuto ai nostri microfoni per parlare dei playoff che attendono il Bari: “Il lavoro mentale che dovranno fare i calciatori biancorossi sarà pesante e difficile perché il Bari ha una rosa piena zeppa di calciatori forti che dovranno trasformarsi in vincenti che è cosa ben diversa; alcuni elementi della rosa hanno vinto tanto in carriera e questo va detto. Sono costretti a vincere e questa caratteristica non la si allena ma la si acquisisce con le vittorie che si fanno durante la carriera. Rosa alla mano i biancorossi possono arrivare sino in fondo ma la pressione sarà molto pesante”.

Montervino si è poi espresso sul progetto De Laurentiis e sull’importanza dell’avere una società forte alle spalle: “A me a Napoli è successo di perdere i playoff in finale ad Avellino il primo anno di Serie C e se le cose non dovessero andar bene potrebbe succedere anche a Bari. È proprio in questi casi. però, che la garanzia te la dà la società che hai alle spalle; si può sbagliare un anno perché ci si ritrova catapultati dalla D alla C ma sono sicuro che l’anno prossimo, se il Bari non dovesse salire ora, i biancorossi saranno una corazzata pronta a distruggere il campionato”.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 16:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print