Di seguito, il tabellino di Avellino-Bari:

BARI (4-4-2): Frattali; Berra (45' st Costa), Perrotta, Sabbione, Corsinelli (45' st Floriano); Kupisz, Schiavone, Scavone (79' Ferrari), Terrani (65' Neglia); Simeri, Antenucci (72' Folorunsho). A disposizione: Marfella, Costa, Esposito, Hamlili, Floriano, Neglia, Bolzoni, D'Ursi, Ferrari, Folorunsho, Feola, Cascione.

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Laezza, Zullo, Morero (45' st Njie); Celjak, Palmisano (56' Silvestri), Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro (68' Parisi). A disposizione: Tonti, Pizzella, Njie, Falco, Parisi, Carbonelli, Saporito, Silvestri, Petrucci, Corcione.

MARCATORI: 52' Di Paolantonio su rig. (A)

AMMONITI: Terrani (B), Morero (A), Abibi (A), Laezza (A), Costa (B), Sabbione (B)

----

Un Bari dai due volti viene eliminato dalla Coppa Italia di serie C per mano di un eroico Avellino, che con la squadra ancora incompleta vince la gara per 1-0. Decisivo il rigore realizzato da Di Paolantonio, trasformato al 52'. Da quel momento, uno spento e nervoso Bari non ha creato praticamente più nulla in avanti, cercando troppo spesso la giocata con palloni lunghi scaraventati dalla difesa. Passa quindi l'Avellino al turno successivo con 4 punti guadagnati, sorpassando i galletti fermi invece a quota 3.

----

Al 52' è passato in vantaggio l'Avellino con Di Paolantonio, che ha spiazzato Frattali su un calcio di rigore. In precedenza, Perrotta ha toccato con il braccio il pallone in area.

----

Fine primo tempo. E' stato il Bari a fare la partita, avendo avuto in mano il pallino del gioco per tutta la prima frazione, con l'Avellino pericoloso solo in qualche contropiede, ben fermato dalla coppia inedita formata da Sabbione e Perrotta. Tanto possesso palla per gli uomini di Cornacchini, così come numerose sono state le palle-gol create. Galletti vicini al gol con Scavone, Sabbione e, soprattutto, Perrotta, che ha spedito in curva un pallone a pochi metri dalla porta. Buona la regia di Schiavone e l'attacco a due provato dal mister biancorosso, in cui Simeri si è spesso messo in mostra con i suoi movimenti.

----

Il Bari, ospite dell'Avellino al 'Partenio', è pronto a dare battaglia, per conquistare il pass per l'accesso alla fase ad eliminazione diretta della Coppa Italia di serie C. Dopo l'inizio incoraggiante contro la Paganese, dove i biancorossi hanno vinto per 3-2, e il successivo pareggio per 2-2 tra gli azzurrostellati e i lupi biancoverdi, ai galletti basterebbe non perdere per superare il turno. L'inizio del match è previsto alle ore 17.30.

Di seguito, le formazioni ufficiali:

BARI (4-4-2): Frattali; Berra, Perrotta, Sabbione, Corsinelli; Kupisz, Schiavone, Scavone, Terrani; Simeri, Antenucci. A disposizione: Marfella, Costa, Esposito, Hamlili, Floriano, Neglia, Bolzoni, D'Ursi, Ferrari, Folorunsho, Feola, Cascione.

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Laezza, Zullo, Morero; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro. A disposizione: Tonti, Pizzella, Njie, Falco, Parisi, Carbonelli, Saporito, Silvestri, Petrucci, Corcione.

Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento

Assistenti: Ivan Catallo di Frosinone e Franck Loic Nana Tchato di Aprilia

Sezione: I nostri LIVE / Data: Dom 18 Agosto 2019 alle 17:20
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print